Decorare le pareti: carta da parati e wall stickers


Decorare...è davvero la mia passione...ho cambiato casa poco più di un anno fa e la cosa che mi ha divertita più di tutte, in fase di ristrutturazione del mio appartamento, è stata proprio quella della decorazione delle pareti.
Dopo aver fatto tinteggiare di bianco tutte le pareti ed i soffitti (grazie al fratello decoratore d'interni BRAVISSIMO), la mia scelta è caduta su una illuminazione a faretti per il salone e l'angolo cottura






e su un grande lampadario moderno con paralume in tessuto rosso per l'ingresso.
Per l' interno dell'angolo cottura ho scelto una tonalità grigio antracite per le pareti, in modo da far risaltare il bianco lucido dei mobili
e riprendere il colore della base della cucina.


In camera da letto la vera sorpresa: la carta da parati a righe verticali bianche, nere, grigie e rosse applicata soltanto sulla parete del letto


Dopo molte ricerche ho comprato la prima che avevo visto e che mi aveva veramente colpito, l'effetto ottico è davvero notevole e non l'ho ancora mai vista altrove, nemmeno sulle tante riviste di arredamento che leggo (a riprova della mia originalità ).

Sulla parete di fronte al letto, tra la finestra e la porta ho applicato dei grandi stickers bianchi e neri a forma di orologi.


Sono belli, molto economici, facilmente removibili quando ci si stanca ed arredano davvero!!
Sono proprio contenta di come è venuta la mia camera da letto!







Gli stickers mi piacciono davvero, infatti in casa mia si trovano in ogni stanza: in salone tra la finestra e il mobile ho scelto delle grandi cornici argentate a specchio!

Le cercavo nere in verità, ma poi ..ho scelto queste.
La mia casa è molto piccola: 47 mq (incluso il balconcino!), quindi non ci sono poi così tante pareti ..ma mi sono divertita lo stesso. E non ho ancora finito..... work in progress:))

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...